Categorie
Calabria

Azienda Agrituristica Paglialonga

Questa è una storia che vale la pena di essere raccontata, e che comincia, forse, mille anni fa. In una zona paludosa compresa tra il torrente Turbolo ed il fiume Crati viene istituita una riserva di caccia. Circa 600 anni fa si ha la prima notizia di un allevamento di cavalli calabresi condotto dalla famiglia Boscarelli proprio negli stessi luoghi. E dovevano essere animali magnifici (a cui si deve buona parte della fama della cavalleria brutia, già in epoca romana) visto che erano richiesti da nobili e re e ogni anno uno di questi cavalli veniva donato al papa. Negli anni ’20 del secolo scorso l’area viene bonificata dalla stessa famiglia Boscarelli e nasce l’azienda agricola ed, infine, nell’anno 2000, si avvia l’azienda agrituristica. Oggi è Giovanni Boscarelli che, con l’aiuto dei fratelli, continua la tradizione di famiglia: l’azienda agricola produce prevalentemente fieno ed erba medica che servono per l’alimentazione delle pecore e dei cavalli, ragion per cui il visitatore troverà formaggi e ricotte, ma anche un’eccellente scuola di equitazione. Ci sono infine le colture ortive, e in particolare la produzione di asparagi, che servono a rifornire l’azienda agrituristica. Aperta tutto l’anno, offre 9 stanze arredate in arte povera, sono molto spaziose e tutte con bagno, di cui 2 attrezzate per ospitare anche disabili e 3 in cui è possibile aggiungere un terzo letto. Gli ospiti trovano qui una cucina tradizionale (agnelli, polli e conigli), ma anche marmellate, burro, miele e torte, tutte prodotte in proprio oltre ai prodotti certificati del parco. Buona la scelta dei vini, in prevalenza etichette calabresi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.